FAQ Servizi

Molte volte, quando si guarda un’immagine, si pensa a quanto è facile (o difficile) realizzarla e molte volte si pensa che… tanto è uno scatto digitale, un attimo fissato in bit.  La complessità di uno scatto, ciò che “sta dietro all’immagine”, è il risultato di preparazione tecnica da parte del fotografo, di mezzi tecnici sofisticati, a volte di persone di supporto, di lunghi preparativi, attese lunghe e, cosa più importante, di Emozione: l’immagine trasmette quelle emozioni che sono state raccolte dal fotografo nel momento dello scatto.

Ecco perchè la preparazione di un preventivo è complessa e ho creato questa pagina per aiutarvi ad aiutarmi, chiarendovi alcune idee prima di iniziare a preparare un preventivo adatto alle vostre esigenze.

 

Cosa pagate all’artista-fotografo?

Beh, quando chiedete a me di fissare un momento importante, un’idea che avete in mente, rappresentare i vostri prodotti al meglio, ecc.. dovete pensare anche al fatto che poi dovrete pagare due cose:

  1. la capacità tecnica e, soprattutto, la creatività del fotografo di creare un’immagine che ha un certo stile e che rappresenta la sua personale interpretazione del soggetto concordato con voi.
  2. i diritti da parte vostra di riprodurre quella immagine per un utilizzo molto specifico e periodo di tempo (qui potete visionare un tariffario consigliato dalla TAU Visual)

Tu mi stai chiedendo un aiuto per “fissare” nel reale una tua idea, e io posso farlo con le mie capacità, la mia esperienza, le mie conoscenze tecniche e il mio stile.

Tu stai acquistando una mia idea, una mia creazione, il  valore aggiunto con la mia intuizione, con l’esperienza e con le mie emozioni: è per questo che ti io chiedo il diritto di utilizzo per quell’immagine. Certo, quello che ti offro è un servizio costituito dall’uso di beni materiali e immateriali, tra cui un occhio creativo, capacità tecniche acquisite con studio ed esperienza, una vasta gamma di attrezzature complesse, le capacità logistiche di progettare e realizzare un servizio fotografico, la capacità di assumere e gestire i collaboratori, gli stylist e il make-up e, forse più importante di tutti, l’intelligenza e l’intuito.

Dunque stai acquistando il cervello dietro la fotocamera, le intuizioni di un individuo ben informato sulle più recenti attrezzature per la fotografia, informato sulle tendenze stilistiche, informato su eventi di business e del mondo.

Qual’è il valore dell’Artista-Fotografo?

Beh, sicuramente non è il tempo quello che tu mi paghi come compenso.  Il calcolo del tempo trascorso a scattare una fotografia come valore unico o principale della vostra fotografia è errato. Allora, che cosa stiamo concordando? La capacità di un fotografo di tradurre il messaggio del cliente in una dichiarazione cosciente e forte: è questo che ti offro. E i diritti di utilizzo per la fotografia risultante  sono ciò che viene “venduto”.

Qual’è il valore della Fotografia?

Preparando un preventivo si stima il costo per la realizzazione di un’idea, dell’immagine che rappresenta secondo me il meglio secondo quello che tu mi hai chiesto. In sostanza, il valore della foto sta nel modo in cui può essere utilizzato: il valore è misurato in relazione alla portata del loro utilizzo. Immaginate, per esempio, la stessa fotografia viene utilizzata come un annuncio per un unico negozio di vendita al dettaglio in una rivista locale così come da una catena internazionale di vendita al dettaglio in esecuzione della scheda in diverse riviste e giornali pubblicati in tutto il mondo. Qualsiasi modello di business buona raccomando che il prezzo per l’annuncio globale significativamente superiore a quello di quella locale, anche se la stessa foto viene fornito ad ogni cliente.

Gli stessi principi possono essere visti in altri settori come l’industria dell’elettronica di consumo. Un prodotto con più funzioni, come ad esempio le nuove versioni di iPhone, viene venduto per un premio più elevato, perché offre un valore più grande per l’utente finale. Si paga per il lavoro effettivo che è andato in rendere l’iPhone (nel caso del fotografo – la tassa creativo), così come un premio per l’utilizzo di iPhone basato su design e le caratteristiche (nel caso in cui il fotografo – il canone d’uso).

Ripartizione del prezzo

Shamirs Manuel Giacometti, in quanto creatore dell’immagine, mantiene il prezzo “creativo” e i diritti d’uso separati. Le tasse coprono l’atto creativo, ma non sono limitati a:

  • tempo
  • esperienza
  • creatività e visione artistica
  • attrezzature (fotografiche e computer)
  • rischio (sicurezza e il rischio di non essere in grado di catturare l’evento in quanto si verifica solo una volta)

In sostanza, i punti summenzionati, tra gli altri, sono quelli che sono usati per calcolare i costi delle attività commerciali. In Italia viene calcolato un costo giornalero di 600 €. Anche se questo in nessun modo è una stima per tutti i fotografi (Shamirs.com stima un preventivo personalizzato per ogni richiesta), dà una prima impressione dei costi di esecuzione di un lavoro fotografico.

E per il diritto di utilizzo, quanto pago?

Il calcolo della quota di utilizzo è leggermente più semplice, perchè si tratta di un costo che tiene in conto esattamente come l’immagine verrà utilizzata e per quale periodo di tempo. Per ulteriori informazioni sulle tasse di utilizzazione e diritti, si veda qui.

Quando si riceve un preventivo, questo sarà completo di altri eventuali costi, come ad esempio viaggi e post-produzione.

Domande per la preparazione del Preventivo

Al fine di valutare meglio il costo totale di creare le immagini necessarie per un progetto, si prega di includere i seguenti punti di partenza come una guida per aiutarvi a comunicare le vostre esigenze:

  • le informazioni di contatto (nome, società, numero di telefono, indirizzo e-mail, indirizzo postale)
  • il numero di immagini è necessario (indicazione di massima è ok, cioè 10-20)
  • descrizione di ciò che esattamente le immagini saranno (prodotto, edilizia, ecc)
  • lo stile desiderato/aspetto della fotografia
  • una descrizione dell’uso delle immagini (per un aiuto con questa definizione si veda qui)
  • periodo di utilizzo per le foto (1 anno, per sempre, ecc)
  • termine per le foto
  • data le foto dovrebbero essere presi
  • preferenza per la consegna di file (CD, FTP, stampe, ecc)
  • formato delle immagini distribuite (JPG, TIFF, ecc)
Quando hai una buona idea delle vostre esigenze di lavoro, quindi si prega di chiamare +39 338.4242521 o scrivi a manuel@shamirs.com
Se vuoi più informazioni riguardo la fotografia, anche se credo che tu voglia concentrarti sul risultato, ti consiglio l’esauriente libro:

Non farti ingannare dal titolo, è un’esauriente e completa guida sulle leggi internazionali legate alla fotografia e al diritto di utilizzo delle immagini.

Tu acquisti da me un’opera dell’ingenio, dunque ricevi una ritenuta d’acconto regolata dalla legge italiana sul diritto d’autore n.633/41 e l’art. 2575 del Codice Civile.

Per altre info vai su www.dirittodautore.it